Blog: http://75.ilcannocchiale.it

Curiosità sui dati di Milano

Ci sono finalmente i dati ufficiali delle elezioni comunali di Milano: quelli usati dall'Ufficio Elettorale per la proclamazione degli eletti.
Diciamo subito che ci sono da verificare molti verbali (alcuni sarebbero completamente bianchi!) e quindi le preferenze ai candidati sono tutt'altro che ufficiali dal punto di vista morale.

Ma possiamo ugualmente curiosare qua e là per trovare le chicche.
Nella sezione elettorale di Dario Fo (1613), la lista del Nobel è al sesto posto (3,2%) anziché al decimo come globalmente. Ma il Nobel non brilla: solo 11 preferenze.
Nella sezione elettorale di Bruno Ferrante (93), le cose sono messe male per il candidato del centrosinistra. La sua lista civica è quinta (globalmente quarta) e la Lista civica della sua avversaria si piazza al secondo posto superando l'Ulivo.
Nella sezione di Letizia Moratti (69), invece, il contrario: seconda è la Lista Ferrante, dopo Forza Italia.
L'avversaria di famiglia, Milly Moratti, prende ben 15 voti "in casa" (sez. 73).

Pubblicato il 12/6/2006 alle 16.51 nella rubrica Milano e provincia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web