.
Annunci online

75
idee e riflessioni


Diario


29 aprile 2006

Castagnetti, Castagnaccio

19:58 Prodi: "... Però si chiama Franco, il nome conta"

Il leader dell'Unione Romano Prodi, a proposito della situazione caotica al Senato, ha chiesto spiegazioni a Pierluigi Castagnetti. Castagnetti gli ha riferito che la Cdl contesta le schede per la differenza tra Francesco e Franco: "Come se la differenza contasse qualcosa...". Ma Prodi ha replicato "eh no, cavolo, il nome conta, come è registrato all'anagrafe?". Castagnetti ha risposto "è registrato Franco". Prodi non ha commentato, ed è andato via.


Così sul sito di Repubblica.it nella cronaca della giornata di ieri al Senato. La lunga giornata del Franco o Francesco Marini, che non riesce a diventare presidente dell'assemblea.
Tra Scalfaro che sbaglia a leggere le schede, ammette l'errore, dichiara di stare male da ore alle due di notte, la CdL che non può che gongolare per questa figuraccia dell'Unione.
Per quanto riguarda il turista della democrazia Castagnetti, forse è abituato a finire tutto a lambrusco e parmigiano, ma sono convinto che se trovassero una scheda con scritto "Castagnaccio" non direbbe che non cambia niente.




permalink | inviato da il 29/4/2006 alle 11:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo        maggio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Milano e provincia
Scontri (e incontri) di civiltà
Specchio
Politica italiana
Zona rossa
Regimi

VAI A VEDERE

Liberali per l'Italia
Laboratorio per Reggio Emilia
Riformatori Liberali

Harry
Mario Caputi
Gabriele Lafranchi
Steppenwolf
Liberal Café
Italia Laica
Benedetto Della Vedova
Emma Bonino


Max Melley




Statistiche web e counter web  




Milano S. Siro

Nel banner: il Muro di Berlino (East Side Gallery), foto mia (gennaio 2004)

CERCA